Xagena Mappa
Medical Meeting
XagenaNewsletter
Reumabase.it

Unione Europea: aggiornamento della scheda tecnica di Cosentyx per includere la flessibilità di dosaggio nell'artrite psoriasica


La Commissione europea ha approvato un aggiornamento della scheda tecnica di Cosentyx, il cui principio attivo è Secukinumab.

Cosentyx è il primo ed unico trattamento completamente umano che inibisce specificamente l'interleuchina-17A ( IL-17A ) nell'artrite psoriasica ( PsA ).
IL-17A è prodotto da varie cellule sia del sistema immunitario innato ( che può essere innescato da stress meccanico ) sia del sistema immunitario adattativo.

Il nuovo aggiornamento della scheda tecnica include la flessibilità di dosaggio fino a 300 mg in base alla risposta clinica.

L'aggiornamento della scheda tecnica include anche i dati strutturali a 24 settimane con regimi sottocutanei che hanno dimostrato che Secukinumab inibisce la progressione del danno articolare nell'artrite psoriasica.

Questo aggiornamento è ritenuto importante per il fatto che l'artrite psoriasica può portare a una significativa perdita di mobilità e a danni irreversibili alle articolazioni se trattata in modo subottimale.
L'artrite psoriasica è una malattia cronica, progressiva e irreversibile che è associata a dolore, affaticamento, oltre a compromissione dell'attività e significativa perdita di mobilità a causa di danni strutturali.

L'aggiornamento approvato dalla Commissione europea si basa sull'efficacia sostenuta di Secukinumab e sulla sicurezza costante dopo la titolazione fino a 300 mg nell'artrite psoriasica.
I dati relativi alla progressione della malattia strutturale a 24 settimane provengono da FUTURE 5, il più grande studio di fase III su un biologico condotto nell'artrite psoriasica effettuato fino ad oggi ( 996 pazienti ).
In questo studio, quasi il 90% dei pazienti trattati con Cosentyx 300 mg non ha avuto progressione della malattia radiografica a 24 settimane. ( Xagena )

Fonte: Novartis, 2018

XagenaMedicina2018



Indietro